i


 

 


Lettere d'amore
In questo sito troverete lettere d'amore dediche e messaggi

 


 

Le vostre lettere

2  maggio 2009
A Sara.
Mi sento così male al solo pensiero di aver potuto ferire il tuo sorriso, di aver in qualche modo potuto offuscare il sole che splendeva dentro di te. Mi sento male e vorrei tanto spegnermi, accasciarmi su me stesso lasciarmi andare al Nulla. Vivevo di te, del tuo amore. Dei tuoi occhi così grandi, così belli. Oddio quanto sto male all’idea di averti fatto del male. Il senso di colpa è così forte che mi distrugge, annienta ogni mia positività. Se penso di perderti tutto è buio intorno a me. Sei tu l’arcobaleno che colora la mia vita e sempre e solo tu il metro che misura ciò che è bello o buono o brutto. Mio io ma come ho potuto? Io ti amo come le stelle amano il cielo, ti amo come il fuoco ama la legna, senza di te non potrebbe ardere ed io non potrei esistere. Ti amo come l’ape ama il miele, ne da e ne prende vita, ti amo come il mare ama la pioggia, attraverso cui si ricicla e torna a vivere. Sto piangendo. Penso a come sarebbe stato un figlio tutto nostro. Un piccolo “pupacciotto” col tuo sorriso e con la tua voglia di amare il mondo. Non oso chiedere di credermi, non posso chiederti di credermi ancora. Eppur lo vorrei. Lo vorrei come si desidera l’acqua nelle onde soffocanti del deserto, lo vorrei come il condannato a morte vorrebbe un attimo ancora di vita. Ieri mi hai stretto le mani ed io faticavo a scorgere dove finisse il mio braccio e dove invece iniziasse il tuo. Quel contatto mi faceva entrare dentro di te e non ne uscivo, non ne uscirò mai. Le lacrime, il dolore, a cosa servono adesso se non puoi entrare nel mio cuore e leggerne sotto le cicatrici e le piaghe i suoi unici pensieri.
Dirti addio sarebbe come diventare cieco perché dopo di te non vedrei più nessuno.
Dio non so se esisti, io stesso più volte ho dubitato della tua esistenza e mi sento indegno di rivolgermi a te, soprattutto adesso, nella più cupa disperazione. Ma se proprio pensi che tutto questo non debba andare sprecato allora sorridi a questo amore così provato. Io sono pronto a donarle financo il mio sangue ed a trasfonderlo nel suo cuore ferito sino all’ultimo mio respiro.
Il vento dell’apatia soffia forte nel mio cuore martoriato come il corpo di un uomo passato alla fucilazione. Soffia forte attraverso i suoi mille fori scavati dalle pallottole e brandelli di pelle sbattono forti come finestre di un vecchio casolare abbandonato.
Io voglio starti accanto per tutta la vita, vedere la maturità rugare il tuo ed il mio volto, sempre bellissimo ancorché provato dalla brevità della nostra vita. Voglio armarmi della certezza della tua presenza fino all’ultimo giorno
Questa lettera navigherà racchiusa nella bottiglia delle mie speranze attraverso i mari del web, affinché tu possa un giorno raccoglierla e leggendone il contenuto ricondurmi al suo autore e magari capire quanto è vero il mio Amore.
Non vorrei si arenasse sulla sabbia dei giorni che passano veloci ed immemori del passato ci spingono verso nuove braccia.
Non avevo la tua fiducia e non la ho mai guadagnata. Sarebbe bastato che un bacio avesse domato la rabbia ma…
Le impronte dei miei passi come nuvole hanno calpestato e sporcato l’azzurro del cielo.
Un tempo però ti dissi che il vero Amore è come il cielo, potrà oscurarsi ma non potrà mai finire.
Chissà se tu ci credi ancora…
Inviata a Giuseppe.

18 Maggio 2008
Ciao Anna, son qui a scriverti una lettera tanto per...,tanto per cercare un qualcosa, un tuo gesto,un tuo sorriso..., un tuo ritorno...! Nella vita la persona giusta la si incontra una sola volta, l'importante è saperla apprezzare, dare importanza ad ogni suo gesto che può diventare unico, farla sentire unica, farle vivere ogni giorno come se fosse l'ultimo senza se, senza ma,senza rimpianti..., fare in modo che ogni notte prima di poggiare la testa sul cuscino nei suoi occhi ci sia solo gioia e amore;farle capire che anche se a volte ti comporti in modo strano, in malo modo..., non lo fai perchè in lei non riesci a vedere ciò che vorresti,ma, lo fai solo perchè ti senti un pò nervoso, un pò frenetico, un pò agitato, un pò nostalgico...! mi sentivo fortunato perchè credevo di averla incontrata (o meglio...era quella... lo dicevo io a lei e lei a me.., ripetutamente ogni giorno), credevo che riusciva a capire e a fare tesoro di tutti i miei gesti,le mie pazzie, i miei pazzi comportamenti d'amore,credevo che riusciva a capire che quello che facevo era solo perchè, pazzo innamorato, non riuscivo a fare altro...!si dice che il primo amore non si dimentica mai...!lo si dice quasi in tutte le canzoni d'amore!non so se è vera questa cosa, questa frase, questa parentesi della vita..., so solo una cosa che se tutto si è aggiustato e tutto è cambiato..., anche l'amore può cambiare, anche le persone possono cambiare!
Io..., io vorrei scappare, correre lontano, lontano da tutto e da tutti..., voglio riuscire a dimenticare..., ma mi manchi...,mi manchi...!mi mancano i tuoi sorrisi, i tuoi abbracci.., le tue carezze..i tuoi ....!Ma tu dici di non volermi più..., mi hai guardato meglio occhi e mi hai detto basta,quando fino a pochi giorni fa mi dicevi di amarmi...e ora scappi? da chi..., da cosa? Non camminerò più mano nella mano con te...,ora sono solo,tormentato da mille ricordi..., ricordi dolorosi ma stupendi!!! non c'è l'ho con te, neanche con il tuo comportamento...e neanche con la tua smania di successo!sto male...ho voglia di urlare, di correre da te...ma sentirmi ancora basta mi ucciderebbe del tutto! Ormai vedo che tutto questo sarà solo un ricordo..., ma un ricordo che ancora mi fa sognare...,sperare e amare! Grazie amore, grazie di tutto, di tutti i sorrisi che mi hai regalato e anche di tutte le lacrime che mi hai fatto versare, ti adoro e vorrei averti ancora accanto a me! Ti prego...,salvami...,sto morendo pian piano come un aereo in volo travolto da mille turbazioni..! Un solo gesto mi farà rialzare, mi rimetterà in volo! Se è vero che l'amore esiste e che la parola amore significa:forte legame che unisce due persone, allora perchè non corri da me..., perchè non ti fai sentire...!un solo gesto un solo sguardo..., un solo..., cambierebbe tutto in me...tutto da poter dire TI AMO! Mi manchi amore mio..., mi manchi! Ti voglio bene!
Inviata da Enzo

7 Maggio 2008
Ieri mattina nel vederti andare via trattenevo il fiato e contavo i secondi.... per ogni secondo in cui trattenevo il respiro sarà un altro giorno ke Dio mi concederà di stare insieme a te. Ho tante cose da dirti ma non basterebbe l' eternità ne il resto dei tuoi anni per ascoltarmi,scrivo i pensieri più importanti per far si ke tu capisca ciò ke voglio dirti. So bene sei una persona intelligente,perspicace ke sa capire il senso e l essenza delle cose grazie al tuo intuito eccellente, e alla tua vita interiore molto forte. Ho capito tutto cn il tempo ke è lo strumento migliore per ascoltare se stessi far luce. Sò di nn meritare perdono per averti fatto percepire cio ke hai capito benissimo. Occasioni per kiarire ne ho avute ma tutte le volte la paura mi paralizzava....paura del tuo pensiero della tua reazione.l amore nn lo si sceglie lo si incontra...a volte la vita ci mette di fronte a delle circostanze ke nn riusciremo mai a capire,spiegare nn ce 1ragione,tutto arriva all improvviso si trasforma in 1vortice di sensazioni ke nn avresti creduto MAI possibile.Nn sai qnt ho sofferto la sofferenza mi ha sciolto le ossa!!! HO lottato fino in fondo mi sn sentita in colpa per tutto e per tutti. Sn stata sulle sabbie mobili più mi muovevo più andavo giu in fondo abbandonata alla devastazione,in contrasto in lotta tra mente e cuore.ancora mi addormento cn qst pensiero... la mattina me lo ritrovo li accanto al mio cuscino pronto a rendermi prigioniera di 1 qualcosa ke nn mi appartiene!!! Kiusa dentro un sarcofago cn l anima logorata dai sensi di colpa. Dio mio qnt ho pianto...sei 1goccia costante ke nn riesco a bloccare cm la sabbia ti insinui in ogni angolo della mia testa trafiggendomi.Oggi mi sn presa la libertà ke e uno dei valori piu elevati, di lasciare libero qst sentimento ke...sapessi cm mi viene naturale perke ti sento addosso cementificato dentro..libero cm 1nuvola piena ke dona acqua alla sua terra assetata senza kiedere nulla in cambio.il mio sentimento nn ha bisogno di essere riconosciuto e nn lo sto mendicando,IO sn l imperatrice di qst amore.Cn il cuore in mano ti kiedo perdono...perdono e spero di nn aver rovinato tutto!!!! Adesso ke sai io prometto ke nn muoverò nessun passo falso verso di te, cm potrei!! Io nn sarò mai 1persona importante della tua vita,,,ho solo voluto trasmetterti l importanza ke ha la TUA nella mia, e qst per me e già 1preghiera. Sn entrata in punta di piedi e cosi esco.Sai,soffrire per amore nn e mai invano perke dopo il buio della notte arriva sempre l alba meravigliosa del mattino..... qst lettera è l alba meravigliosa e lascio a te l interpretazione Mi addolora il pensiero ke tu possa giudicarmi...ne sn certa sei 1uomo ke ha amato e ama tanto,solo cosi riuscirai a guardare in fondo a me stessa fino al punto in cui tu ti sei guardato. Oggi (e me lo sn meritata) qst energia straordinaria straripa...e in quel straripare ke finalmente dopo tanto dolore trova 1po di pace.Basta ce dell altro ma....concludo.dalla testa si puo arrivare dritti alla porta quella del cuore... io spero di esserci passata anhe solo per 2minuti.
 UN BACIO......A PRESTO.
 
Inviata da Giuseppe

14 febbraio 2008
Caro Amore in questo giorno speciale vorrei dirti semplici parole, leggi per favore con il cuore cosi come io ti ci sto scrivendo : Cerca di provare ad aprirmi il tuo cuore perchè sono sicuro che tutto l’amore che hai provato x me non può essere svanito nel nulla in un momento, non permettere che persone cattive e invidiose rovinino la nostra vita e quella della nostra famiglia senza motivo…cerca di pensare positivo con la certezza e la consapevolezza che ora hai il controllo completo su di me, ossia sul mio amore certo e purissimo e sulla mia completa fedeltà…in verità la mia completa fedeltà ce l’hai da dopo l'altra volta e ora avrai anche tutto il resto…sicuramente ci saranno momenti di litigi e discussioni ma solo per futili motivi e li affronteremo diversamente, insieme e parlandone…non farò più come fino ad ora che mi tengo tutto dentro cosi come non lo farai tu…se ci sarà qualcosa che non andrà ne parleremo subito insieme per evitare di arrivare a condizioni e situazioni estreme…insieme possiamo ricostruirci una grande e felicissima vita di coppia e soprattutto di famiglia alla facciaccia di chi ci vuole male e in barba alla vita che spesso è dura e fredda per tantissimi altri motivi…tra di noi cercheremo di far regnare sempre gioia pace e armonia con il rispetto reciproco e vedrai che tutto andrà bene...siamo una grande coppia ed insieme sconfiggeremo ogni avversità…fidati amore mio ora più che mai sono certo e convintissimo di quello che ti dico e non mi sono sentito mai cosi convinto in vita mia…la mia famiglia è la mia priorità e sarà la mia ragione di vita….non te ne pentirai dammi retta e vedrai che presto riacquisterai la fiducia in me e nel tuo futuro…dammi la possibilità di dimostrartelo e te ne renderai conto da sola giorno per giorno…cerca di provare a pensare positivo e nei momenti brutti e di sconforto magari ripensa alle mie parole, rileggi queste frasi, guardati accanto e vedrai che sarò li pronto ad aiutarti e a darti conferma che tutto questo che ti dico è semplicemente meravigliosa realtà e che insieme stiamo riuscendo a costruirci una grande verità : una famiglia e una vita unica e speciale…! Di vita ne abbiamo una sola e allora godiamocela serenamente…questo cammino che abbiamo cominciato a fare insieme ha ancora tantissimi momenti felici e stupendi da regalarci, costruiamoci da soli la nostra strada da percorrere e saremo sicuramente contenti . Sono davvero fiero, orgoglioso e felicissimo di averti scelto come compagna per la vita e se mi permetterai di dimostrartelo presto lo sarai anche tu… E’ proprio vero che la crisi del 7° anno è dura ma con la forza e la volontà di entrambi anche noi la supereremo…. Mi hai mai visto o sentito cosi convinto..? Dammi retta amore e vedrai che usciremo fuori da questa crisi più uniti e forti, come non lo siamo mai stati… ….un bacione gigantesco…
tuo inammoratissimo marito Luca….
Inviata da Luca

2 gennaio  2008
Amore mio sono quì stamattina davanti a questo schermo x scriverti,noi lo facciamo sempre,ogni mattina inizia con le tue frasi dolci,ed ogni notte si kiude con il tuo bacio sullo schermo ke mi dice ti amo.è iniziato tutto come un tenero scherzo:noi 2 che ci prendevamo in giro,ci facevamo scherzi(anzi questa era la tua specialità),poi kome x incanto un giorno ti ho guardato negli okki ed ho sentito una stretta dentro lo stomaco.Non sapevo di preciso cosa fosse so solo ke in quel momento vedevo solo te davanti ai miei okki e in un attimo mi sono ritrovata in una mattina di agosto a mandarti questo messaggio:"ma la mattina ti fai il bagno nel profumo,no xkè da stamattina che ho il tuo profumo addosso".Già da queste semplici parole dovevo kapire ke mi avevi stregata ma il cervello era troppo duro da poterlo komprendere o xkè era difficile da accettare,poi un giorno su msn ci ritrovammo a parlare e prima di staccare ti mandai un mess dicendoti ke non volevo arrivare dove non dovevo xkè nè a me nè a te era concesso di viverla sta magia,invece sono arrivata anke oltre.Mi sono accorta pian piano di amarti e morivo dalla voglia di dirtelo xò la paura di spaventarti x questo sentimento me lo ha impedito più di una volta,finkè non ce l'ho fatta sono scoppiata davanti a questo schermo e te l'ho scritto...2 semplici parole TI AMO.amore io dal 5 ottobre sto vivendo la mia felicità e la mia felicità ora e x sempre sei tu.nel mio cuore e nella mia mente sono scritte date che non scorderò mai,date in cui per la prima volta ho assaporato il sapore vero dei baci dell'amore e ho sentito il mio amore dirmi ti amo.ora che siamo lontani cresce ogni giorno di più questa voglia matta di averti mio,solo mio e di stringerti forte,la notte è l'unika mia consolazione xkè lontano dagli sguardi delle persone che mi conoscono mi metto tra le koperte e cerco di rikordare come era forte il kalore ke mi trasmettevi tramite un solo abbraccio,amore cerco di stringermi da sola pensando ke 6 tu a farlo e non le mie stesse mani.Come è bello rikordare quello ke ci ha fatto innamorare e quello ke di bello c'è sempre tra noi,purtroppo siamo vittime di un amore ke forse non potrà essere mai portato alla luce del sole e quindi devo amarti nel silenzio più assoluto e desiderarti talmente piano xkè se no anke i miei pensieri più profondi vengono sentiti.ti amo amore mio questa è l'unika kosa certa ke non kambierà mai e ke finalmente dopo 21 anni mi fa essere felice...6 la mia vita da consuelo per il suo amore domenico (il mio delinquente
Inviata da Consuelo

17 dicembre  2007
Ciao mio dolce amore,leggendo tutte queste belle frasi di giovani ragazzi come me,mi è venuta voglia di confidarmi con loro e co te,per dirvi di non arrendervi mai all'amore,esso esiste,c'è,vero,profondo,intenso,strepitoso e verissimo..a volte credi di essere innamorata,di toccare il cielo con un dito,ma ti accorgi dopo,quando tutto finisce,che l amore vero e proprio non l avevi ancora conosciuto,inizia tutto con solo attrazzione fisica,passione,ma poi ti accorgi che non riesci piu a stare senza di lui,non ce un giorno che non passi senza il desiderio di stare fra le sue braccia,di baciarlo,di sentire il calore del suo corpo sul tuo,di raccontargli tutto quello che hai dentro,di fare vere e proprie pazzie per lui,di dargli il tuo di amore,di dargli tutta te stessa,perche questo ti fa sentire pura,ti fa sentire libera,perche questo ti fa toccare il cielo con un dito,perche questo,è l AMORE vero che ti fa stare bene e ti fa essere felici,io ringrazio DIO di avermi regalato questo dono,io ringrazio lui perche ti ha regalato a me..e se penso che è iniziato tutto per gioco,se penso a tutte le coincidenze che ci sono state,a molti impedimenti che ci sono stati fra di noi,ma noi cn la forza del nostro amore abbiamo superato tutto,nulla e nessuno potrà farci smettere di sognare...ti ricordi tesoro cosa mi dicesti in un messaggio?"farò di tutto per averti mia,come faro di tutto per non perderti!"adesso amore mio dopo tre anni quasi io ti dico che tu non mi perderai mai perche il signore mi ha donato a te..e viceversa..io non credo di sognare,credo di vivere davvero una storia seria e vera,perche i sogni sono sempre belli e meravigliosi,e tu sei bello,meraviglioso,stupendo,unico,allora tu sei il mio sogno AMORE,il mio sogno che si è realizzato...concludo dicendo che TI AMO,CHE NON RIUSCIREI MAI AD IMMAGINARMI SENZA DI TE,PERCHE TU SEI IL PEZZO CHE MI MANCAVA PER ESSERE COMPLETA,TU FAI PARTE DI ME,SEI UNA COSA COSI IMPORTANTE PER IL MIO CORPO,PER LA MIA ESISTENZA,CHE SENZA TE NON RIUSCIREI A VIVERE SERENA E CONTENTA!!!TI STRAAAAAMOOOOOO!!! p.s. ragazzi credete all amore anche se ancora non l avete incrociato,perche è meraviglioso e quando lo incontrerete non ne potrete piu fare a meno!!AMORE TUTTO QUESTO PER DIRTI CHE TI AMO...CHE SCIOKKINA... E NE APPROFITTO PER FARTI GLI AUGURI PER IL NOSTRO 3°ANNIVERSARIO! tua mogliettina!!
Inviata da Stefaniuccia

6 dicembre  2007
Ciao Amore mio ...

sono qui e ho scelto questo mezzo per dirti tante cose che mi premono dentro e mi fanno star male.

Mi sento un vuoto oggi, ed è un vuoto che non può colmare nessuno apparte te, solo che tu non ci sei.

non sei qui con me e ti sento distante.

Quando ci siamo conosciuti eravamo qui in questa linea e da questa linea abbiamo unito i nostri destini; divisi da tanti fattori e da tante cose,si,ma fatti per stare insieme.

Questa distanza che ci separa tutti i giorni, i momenti che passo con te, tristi o belli che siano mi hanno fatto capire tante cose.

Sono stata un pò fortunata forse ma tanto felice di sentirmi la tua principessa. Nella mia persona esistono tante cose belle che vorrei regalarti ma sono tanto frenata e a volte demotivata che cerco sempre di andar via e scappare da questo inferno di vita.

Ho bisogno di un attimo di serenità ma quest'attimo passa così velocemente che non ho il tempo di essere serena davvero. Sono gelosa, anzi gelosissima di una persona che sei tu.. una persona così dolce e così romantica che a volte penso che un diamante non brillerà mai quanto brilli tu tutti i giorni nel mio cuore e soprattutto nella mia anima.

Si, sono gelosa a volte possessiva ma perchè non voglio condividerti con nessuno per nessun motivo, perchè sei mio. Quando eri molto lontano ti ho scritto che non ti nascondo che ti sposerei all'istante... Sei così lontano e così vicino che mi sembra di vivere su di un elastico piuttosto che a terra. Tante volte dentro mi assale l'angoscia, mi sale davvero, mi sento come se non ti conoscessi abbastanza.

Tante volte e comunque sempre in contemporanea e questi momenti mi sento di essere così forte che potrei anche vivere senza di te.... poi faccio trenta passi indietro e mi rendo conto che quello che sento e provo realmente dentro di me è più forte di quello che provo in quel momento di incazzatura.

Sarà perchè siamo fatti di emozioni e di momenti.. sarà perchè è un periodo un pò brutto e comunque un pò stressante per me saranno tante cose insieme che a volte mi fanno schizzare. Ho tanto da raccontare della nostra storia, ho tanto da dire ...

Ho vissuto tanti momenti buii, dove la mia viata è sprofondata nel profondo più profondo che esiste...

e tu.. e tu eri accanto a me.. pronto a recuperarmi ed andare avanti...Quello che voglio dirti e voglio che tutti sanno è che TI AMO DA MORIRE.. TI AMO PIù di qualunque cosa possa esistere su questa terra... 6la mia vita e l'unica ragione di vita a cui non posso rinunci9are per nessun motivo... SCUSAMI VITA MIA SCUSAMI per tutti i momenti che ti scaglio addosso... ho bisogno di te troppo.. Aiutami a venirne fuori da qst malattia... TI AMO CUCCIOLOTTO MIO 
Inviata da Melissa

 

12 novembre  2007
Ciao Ricciolina, sono io ...il tuo nino.
Sarai sospresa immagino.. forse non ti aspettavi scrivessi una lettera in internet, ma l'ho fatto per due motivi: "il primo è perchè voglio ancora credere in te.. in noi.. voglio Farmi perdonare e perdonarti,voglio continuare questa storia perchè credo di essere migliore di cio' che tu pensi..."
"Il secondo motivo è che tanto nesuno sa chi è ricciolina o NINO..SOLO TU ,SE leggerai questa lettera saprai che parlo di te"
Spero che un giorno leggerai questa lettera così capirai che anche io so chiederti scusa, anche io posso migliorare come te.. Ma promettimi di non cambiare mai e dimentica le brutte cose'.. perchè le belle sono di piu', vorrei ridarti la voglia di amarti.. perchè solo non posso amarti ne dimostrarti nulla ...
Riguardo alle litigate , quelle normali ti prego di accettarle perchè chiunque si ama puo' litigare.. a volte gelosia.. a volte l'incertezza.

Un ultima cosa: Ci tengo a dirti che io non ti ho mai controllato,mi sono sempre fidato di te, e se qualche volta ho avuto qualche dubbio che male c'è.
Anche tu sei stata sempre gelosa piu' di me..o no??
Aspetto una tua risposta per sapere se sei la ragazza che ho conosciuto..
Aspetto perchè te lo meriti.. pero' anche io non sono male vero? credo di averti dato sempre liberta' ,almeno quello ammettilo, non ti ho mai proibito di fare o metterti qualcosa al massimo ti ho detto dei miei gusti ,poi tu liberamente hai sempre preferito fare per me delle cose, eh vero amore? Dimmelo se mi sbaglio, io non vedo piu' barriere tra noi. Vorrei solo poterti dimostrare che anche se non siamo perfetti possiamo amarti e rispettarci pero' nella gioa e nel dolore.... Perchè la vita è anche dolore... non solo gioe. ACCETTA ME IO ACCETTO TE E PER IL TUO BENE E IL MIO TI GIURO DI VENIRTI INCONTRO . SOLO TI CHIEDO DI NON CHIEDERMI DI CAMBIARE .. VORREI ESSERE ME STESSO VORREI FARTI CONOSCERE IL VERO MARIO..CIOè QUELLO DI CUI TI SEI INNAMORATA....  FAI COME VUOI SOLO VORREI TI FIDASSI DI ME, ASPETTERO' UNA TUA RISPOSTA ,  NON SONO CATTIVO SOLO CI SIAMO AMATI TANTO E DOVEVAMO CAPIRCI .. IO TI HO CAPITO...  ORA TOCCA A TE ..

TI VOGLIO TANTO BENE,SO CHE TRA NOI NON FINIRA. ORA VADO A LAVORARE ,TU SEI CON LE TUE AMICHE TI LASCIO IN PACE.. POI SI VEDRA, CIAO RICCIOLINA...  TI AMO NINO
Inviata da Nino

 

 

2 settembre  2007

Amore mio.

Da quando stiamo insieme il mio unico desiderio è di stare sempre con te..sei l'unica persona che mi rende felice all'estremo e non esagero se dico che con te sono in paradiso.

Siamo fortunati io e te.. siamo felici e innamorati l'uno dell'altra..

abbiamo gli stessi sogni, crediamo nei stessi progetti.. le stesse ambizioni.

Sei la mia metà perfetta.. la mia anima gemella.. la luce e la gioia della mia vita.

Sei tutto ciò di più caro che potrei desiderare.. che ho e non ho altri desideri..niente più mi interessa se non ogni tuo bene, la tua felicità, di vederti sempre sorridere, e ridere.. e gioire di noi sempre.

perchè la tua felicità è la mia.. i tuoi sogni sono i miei.

Amore..

Non so chi ringraziare per tutto questo, se non te.

Vorrei dedicarmi a te soltanto per sempre.. sei magnifico. vorrei renderti felice, occuparmi di te per il resto della vita, darti dei figli, amarti..

sempre e sempre..

Sei il mio migliore amico, il mio amante, il mio amore.. il mio fratellino, sei la mia felicità.

Sei la mia famiglia.

Sei tutto.

Amore.. ti auguro eterna felicità, eterno splendore.. possa tutta la nostra fortuna renderci felici in eterno.

Ti amo anima mia.

Mille giorni di te e di me.
Inviata da Luisa per Cristiano

 

 

23 agosto  2007

Amore mio, stare tra le tue braccia significa provare delle splendide emozioni,una più bella dell'altra,è come lasciarsi trasportare dalla potente schiuma di un'onda del mare che ti conduce a riva,senza darti un secondo per riprendere fiato. Quando sto con te,il mio respiro diventa più profondo perchè sento il battito del tuo cuore che si incontra con il mio e quando le tue morbide labbra sfiorano le mie con una straordinaria dolcezza,sembra come se un petalo di seta avesse sfiorato la mia pelle facendola rabbrividire.A volte chiudo gli occhi e mi lascio trasportare dalla fantasia che mi conduce fino ai tuoi splendidi pensieri.Rivolgere un pensiero ad una persona per te speciale,è una cosa magnifica perchè senti le farfalle nello stomaco e il cuore sprofonda in mille emozioni,facendoti perdere il senso di realtà!Questa emozione la provo quando sto con te!Non capisco più nulla e mi lascio trasportare dalla passione e dalla dolcezza del tuo amore che esprimi nei miei confronti!Tesoro mio sai cos'è un sogno?Un sogno è una parte di te che ti riempie la mente,è un libro scritto in una lingua sconosciuta,che ha sulla copertina un bel disegno,se invece ce ne e uno brutto,allora diventa un incubo!...Prima di averti conosciuto i miei sogni erano opachi,tristi e squallidi,ma da quando sei entrato a far parte della mia vita,il mio unico sogno sei tu amore mio.Io penso che la vita sia un sogno,ma con te diventa tutto realtà,ed è fantastico perchè tu sei il sogno più bello della mia mente che mi accompagna nel sonno durante la notte e mi fa svegliare il giorno con un dolce sorriso sulle labbra e con la tua bellissima immagine del tuo volto stampata nel mio cuore!Grazie di esistere!Ti amo con tutta me stessa da impazzire,senza di te morirei!!!SEI LA MIA RAGIONE DI VITA!!!!
jessica'92 for dany'92

 

 

7 agosto  2007 - Di noi, un solo cuore e la stessa anima
Era un pomeriggio, precisamente il 29 settembre 2004. Venni a trovarti, già convinta che tra noi dovesse succedere qualcosa. Io, però, non volevo mettermi con te perché mi piaceva un altro, ma, sapevo che non potevo dirti di no. Ero confusa, non sapevo cosa fare e alla fine dissi va bene, vediamo come va. Ma, andando avanti e vedendo tutti i giorni l’altro, non riuscii più a stare con te e, così, ti lasciai, ti dissi la verità e feci un grande errore: l’altro non fece per me e lo lasciai dopo una settimana. Ti pensai sempre anche se non ci vedemmo spesso. Quando tu mi dicesti di venire a Tauriano va, non riuscii a pensare che tu potessi essere fidanzato. Andrea mi fece vedere la tua ragazza. Non era come pensavo. Non sapevo cos’avevi intenzione di fare, ma sappi che non smetterò mai di pensarti e di immaginarmi insieme a te!!!
 Pochi giorni dopo quella bruttissima notizia, ne seppi un’altra per me molto bella: ti eri lasciato. Feci salti di gioia, pensando che quel terreno ben presto avrebbe cambiato padrona. Però, non avevo trovato ancora né il coraggio, né il momento giusto per dirti quello che provavo veramente per te. Avevo le idee un po’ confuse, però quello che provai per te fu diverso da quello che provai per altri. Non sapevo se rivelare i miei sentimenti, per paura poi, di sentire un “no” che mi trafiggeva il cuore. Stavo in silenzio aspettando che tu mi rivelassi i tuoi sentimenti e finalmente ricostruire la “nostra storia” . Finalmente quello che aspettai per tanto tempo si avverò: “il 5 agosto 2005 ricostruimmo la nostra storia”. Aspettavo un tuo segno, ma, non quelle tue parole. Forse furono vere, ma non ne fui mai certa. Alla nostra età era difficile capire certe cose. A volte era meglio non sapere il significato di alcune parole. Ma alla fine tutti dobbiamo costruire la nostra vita e quindi fare delle scelte. È difficile capire la differenza tra: ”amare” e “volere bene”. Fummo insieme per un mese e 17 giorni. Andò tutto bene, finché tu, il 18 settembre non mi rivolgesti più la parola dicendomi di aver sbagliato, di aver fatto un errore di cui non ci sarebbe stata alcuna soluzione. Invece, non fui stata io a sbagliare, ma, tu a non dirmi subito la verità. Ti lasciai, ma, al contrario di te ti amavo ancora, però, non ci sarebbe stato alcun senso rimanere insieme ad una persona che non provava più niente per me. Soffrii molto, mi pentì di averti lasciato, ma, in fondo non avevo altra scelta. Parlai con Andrea e seppi il vero motivo per cui tu mi dicesti di aver sbagliato: ti stancasti di stare con me. Ti domandai di ritornare insieme e mi dicesti di “no”. Spero ripenserai al quel “no” che pronunciasti al telefono e cambierai idea: “sarò qui ad aspettarti”.

Inviata da Mary90 x Marco S.

 

 

4 agosto  2007
In questo mondo conosco poche persone davvero felici… ... Ne ho conosciuta una più felice delle altre, una ragazza semplice, capelli mori, occhi castani, alta…

Un giorno mentre parlava della sua vita, dei suoi amori… vedevo in lei una luce molto forte, mi parlava di un ragazzo, della quale era innamorata persa, e mentre parlava i suoi occhi brillavano… riconobbi in lei un qualcosa di diverso e raro… diceva e ripeteva che questo ragazzo era l’unica persona che la rendeva veramente felice, era la persona per cui diceva di voler ancora vivere …

Parlando mi raccontò che, questo raga era pazzo di lei gia da un po’ ma lei non si era mai accorta di quanto poteva renderla felice…lei sapeva già che quel raga non l’avrebbe mai presa in giro o usata… ma non l’ha voluto… si era illusa di un'altro che non era il suo tipo, troppo immaturo ragazzino… mi raccontava, che quando veramente ha capito qual era la persona giusta l’unica che l’avrebbe potuta capire, ascoltare e resa davvero felice… in quel momento ha avuto tanta paura… paura che quella persona se n’era andata… ma siccome quel raga era veramente innamorato di lei, anche se aveva avuto qualche altra raga, non si era dimenticato della sua principessa… e ritornò da lei…

Questa raga non era ancora innamorata di lui… ma gli piaceva tanto… quindi cominciò a farglielo capire...Ma questo ragazzo era così dolce che la fece innamorare subito, la rese e la rende ancora oggi la persona più felice e sicura del mondo…

 

...GRAZIE A TE HO IMPARATO A SORRIDERE... E A CAPIRE IL VERO SIGNIFICATO DELL'AMORE... PERCHE' SOLO TU SEI STATO IN GRADO DI FARMELO CAPIRE... " TI AMO "  

Inviata da Samantha x Teo

 

30 maggio  2007
Ogni volta che alzo gli occhi al cielo... che abbasso lo sguardo... che mi perdo nella tempesta dei miei pensieri.... sei sempre e solo tu il protagonista...
mi dicono di dimenticarti... ma l'amore è così difficile da cancellare quando si è impadronito di te... ed alla fine....cos'è l'amore?!
forse quella furia che ti cattura e ti fa fare cose che spinto dalla ragione non avresti neanche mai pensato... forse un qualcosa che inspiegabilmente ti prende e ti porta in alto... quasi a toccare il cielo con un dito... ti fa sentire leggero... e finalmente felice...
oppure ti può far scendere una lacrima da un momento all'altro..
ma mai lacrime amare... perchè amare non è peccato...
ma delle volte può far soffrire... l'amore è delicato... è un filo sottile che unisce ogni coincidenza... che non porta mai rimorsi o rancori... che non ha momenti insignificanti... e da un senso alla nostra vita.. l'amore è una fiamma....e delle volte si può rimanere scottati... sperare in un qualcosa che sarà sempre impossibile da raggiungere... o raggiungere obiettivi in cui neanche noi credevamo...
un secondo ti sembra di essere in paradiso... e quello dopo ti ritrovi inspiegabilmente sul letto a piangere... nessun giorno è passato senza aver lasciato un segno...
ogni parola e ogni gesto assumono un significato.... e improvvisamente riesci a sognare ad occhi aperti... a guardare dalla finestra e vedere comunque il sole... a sorridere anche di fronte alle situazioni più difficili... ad aspettare ogni giorno solo per provare le sensazioni di quello appena trascorso... l'amore è un incrocio di emozioni che non si possono spiegare... è guardarsi negli occhi e dirsi "ti amo"... e provare un brivido che solo lui può dare... questo è l'amore... ed è quello che ti fa sperare nel futuro...
che si insidia nel tuo cuore... e non vuole più andarsene... e ora dimmi... come faccio a dimenticarti?
By principessina 91'

 

4 marzo 2007
Ciao, dolce ragazzo stupendo!! si sto parlando proprio di te.... è passato di tempo , sono successe tante cose belle e anche brutte ma una cosa sono certa... TI AMO... ti amo come il primo giorno in qui ti ho visto... ti amo ancora e tremo ogni volta quando un pensiero per te mi sfiora il cuore... ma cosa sei? una fata travestita di uomo? l'uomo più stupendo che io abbia mai conosciuto in vita mia e non dimenticherò mai per resto della mia misera vita. La dolcezza con cui accarezzi ilmio viso e ilmio corpo, la tua bocca che odora di miele quando mi baci, il profumo della tua pelle che sento ancora su di me... Cosa farò senza tutto questo? cosa farò senza di te amore mio? Forse non cerco nemmeno una risposta perche lo so già quello che succederà ma cerco solo un po di conforto nella mia solitudine e la troverò fra i miei ricordi... la troverò fra mille pensieri... la troverò dentro di me...  perche tu ci sei!! Vivi dentro di me e io mi nutro di questo per poter andare avanti e per affrontare ogni singolo giorno con un sorriso e sapere che tu per me ci sarai sempre. Mi osserverai... mi protegerai e veglerai su di me ovunque sarò....
mio.
Inviata da Valentina

 

15 febbraio 2007

Esistono persone nelle nostre vite che ci rendono felici per il semplice caso di avere incrociato il nostro cammino.

Alcuni percorrono il cammino al nostro fianco, vedendo molte lune passare, gli altri li vediamo appena tra un passo e l'altro.

Tutti li chiamiamo amici e ce sono di molti tipi.

Talvolta ciascuna foglia di un albero rappresenta uno dei nostri amici.

Il primo che nasce è il nostro amico Papà e la nostra amica Mamma, che ci mostrano cosa è la vita.

Dopo vengono gli amici Fratelli, con i quali dividiamo il nostro spazio affinché possano fiorire come noi.

Conosciamo tutta la famiglia delle foglie che rispettiamo e a cui auguriamo ogni bene.

Ma il destino ci presenta ad altri amici che non sapevamo avrebbero incrociato il nostro cammino.

Molti di loro li chiamiamo amici dell'anima, del cuore....

Sono sinceri, sono veri. Sanno quando non stiamo bene, sanno cosa ci fa felici. .

E alle volte uno di questi amici dell'anima si installa nel nostro cuore e allora lo chiamiamo innamorato.

Egli da luce ai nostri occhi, musica alle nostre labbra, salti ai nostri piedi.

Ma ci sono anche quegli amici di passaggio, talvolta una vacanza o un giorno o un 'ora.

Essi collocano un sorriso nel nostro viso per tutto il tempo che stiamo con loro.

Non possiamo dimenticare gli amici distanti, quelli che stanno nelle punte dei rami e che quando il vento soffia appaiono sempre tra  una foglia e l'altra.

 Il tempo passa, l'estate se ne va, l'autunno si avvicina e perdiamo alcune delle nostre foglie, alcune nascono l'estate dopo, e altre   permangono per molte stagioni.

Ma quello che ci lascia felici è che le foglie che sono cadute continuano a vivere con noi, alimentando le nostre radici con allegria.

Sono ricordi di momenti meravigliosi di quando incrociarono il nostro cammino.

Ti auguro, foglia del mio albero, pace amore fortuna e prosperità.

Oggi e sempre  semplicemente perché ogni persona che passa nella nostra vita è unica.

Sempre lascia un poco di se e prende un poco di noi.

Ci saranno quelli che prendono molto, ma non ci sarà chi non lascia niente.

 

Questa è la maggior responsabilità della nostra vita e la prova evidente che due anime non si incontrano per caso.
Inviata da Mara

 

16 gennaio  2007
Credevo che,se ti avessi chiesto se ricambiavi l'amore che provo per te e tu mi avessi risposto di no,la mia vita sarebbe stata distrutta! Oltre a perdere le speranze di un futuro con te avrei perso anche l'amicizia che ci lega,un'amicizia per cui ho lottato molto......ma non ce la facevo più ad aspettare,tu sapevi da molto tempo i miei sentimenti per te e il tuo atteggiamento era contraddittorio..... avevo bisogno di chiarire i miei dubbi!
Così ti ho chiesto se ti piaccio e tu hai iniziato ad arrampicarti sugli specchi,confondendomi ancora le idee,e mi hai accompagnata a casa,più oppressa di prima.
Ormai però te lo avevo chiesto,dovevo assolutamente sapere la risposta!Così su msn te l'ho richiesto e anche se tu all'inizio non volevi rispondermi alla fine mi hai detto di no........ io non ti piaccio!! Perchè ci hai messo così tanto a dirmelo?????? Sono 2 anni che ci spero...... perchè non me lo hai detto prima????é vero che non mi hai mai illusa,ma potevi dirmelo comunque!!!!
Eppure,nonostante tutto il male che ho provato,nonostante tutto il dolore,io ti devo ringraziare......
Potevi rendermi la persona più felice del mondo se solo tu mi avessi corrisposta......ma non lo hai fatto...e non posso prendermela con te per questo perchè dalle mie esperienze ho imparato che non si può decidere chi amare!!!
Invece mi hai aiutato ad andare avanti..... in un modo in cui credo nessun altro lo avrebbe fatto.....facendomi capire non solo che come sempre hai ragione,ma anche perchè ti amo così tanto!!!!
Ma ora devo smetterla!!!!Non sarà facile ma devo andare avanti....come tu mi hai detto ormai ho 17 anni,quest'anno ne farò 18.... non posso aspettarti per sempre,il tempo và avanti,non posso più comportarmi come quando avevo 15 anni!!!
Devo lasciarmi il passato alle spalle e trovare la forza di andare avanti!!!....sono cose che mi avevano già detto le mie amiche prima di te,ma dette da te hanno avuto un suono del tutto diverso!!!!Ti ringrazio tanto per queste tue parole perchè sappi che se alla fine riuscirò davvro ad andare avanti e a cambiare la mia vita sarà stato soprattutto grazie a te!!!!!!!
Ora per un pò non ti cercherò più......... penso che non farlo mi aiuterà a staccarmi dalla tua immagine,e poi sei stato proprio tu a dirmi di lasciarti in pace......... anche se tu credo che l'abbia fatto solo per me e non perchè io ti dessi realmente fastidio...... ma questo puoi saperlo solo tu!
Sappi che comunque io ti vorrò sempre bene e tu sarai sempre una delle persone più importanti della mia vita!Ti amo,ti ho sempre amato e in fondo ti amerò per sempre!
Inviata da Erica89

15 settembre 2006
Tesoro da quel giorno cambiò la mia vita... da quella notte cambiarono i miei sogni... in un istante ho conosciuto una presona speciale come te... che ha preso la mia mente di bellissimi pensieri... mentre cammino penso al tuo viso... ai tuoi occhi... alla tua voce... al tuo sorriso... al tuo corpo che desidererei stringere a me in ogni istante della mia vita... in ogni attimo della vita... in ogni attimo della giornata e in ogni piccolo momento della mia inutile vita... provo sensazioni meravigliose solo ad pronunciare il tuo nome... sogni romantici faccio ogni notte... pensarti e bellissimo... sognarti e stupendo... averti tutto per me sarebbe meraviglioso... baciarti... accarezzarti su una spiaggia osservando il tramonto è un sogno.... ma.... i sogni, quelli no... voglio la realtà.... ma forse sogno perchè i sogni mi danno ciò che non il mondo non mi può dare....emozioni che non posso avere.... sensazioni che non posso provare... ma forse mi da un pensiero che mi fa sperare... un sorriso per poter osservare... una persona su cui piangere.... e un corpo su cui posso morire... voglio sognare... vivere.... per non pentirmi di non aver sognato....vissuto intensamente ogni attimo della mia vita... ma voglio farlo con te.... se tu avrai voglia.... mi manchi tanto tesoro.... un bacio dolce.....
Inviata da Alessia

7 settembre 2006
Tesoro da quel giorno cambiò la mia vita... da quella notte cambiarono i miei sogni... in un istante ho conosciuto una pesona speciale come te...che ha preso la mia mente di bellissimi pensieri... mentre cammino penso al tuo viso... ai tuoi occhi... alla tua voce... al tuo sorriso... al tuo corpo che desiderei stringere a me in ogni istante della mia vita...in ogni attimo della vita... in ogni attimo della giornata e in ogni piccolo momento della mia inutile vita... provo sensazioni meravigliose solo ad pronunciare il tuo nome...sogni romantici faccio ogni notte... pensarti e bellissimo... sognarti e stupendo... averti tutto per me sarebbe meraviglioso... baciarti... accarezzarti su una spiaggia osservando il tramonto è un sogno.... ma.... i sogni,quelli no... voglio la realtà.... ma forse sogno perchè i sogni mi danno ciò che non il mondo non mi può dare....emozioni che non posso avere.... sensazioni che non posso provare... ma forse mi da un pensiero che mi fa sperare...un sorriso per poter osservare... una persona su cui piangere.... e un corpo su cui posso morire... voglio sognare... vivere.... per non pentirmi di non aver sognato....vissuto intensamente ogni attimo della mia vita... ma voglio farlo con te.... se tu avrai voglia.... mi manchi tanto tesoro.... un bacio dolce.....
Inviata da Alessia

21 agosto 2006
Amore mio... oggi sono tre anni che stiamo insieme ma io mi sento innamorata come il primo giorno..
Dopo tre ani si dovrebbe conoscere tutto della persona che ti sta a fianco..invece ogni giorno scopro qualcosa di nuovo..una parte di te che non conoscevo..tenera o "un po' rompina",ma è questo che mi piace di più di te..sei una continua sorpresa!
 Tante volte ti ho detto che tu non immagini neanche quello che provo per te,ed è vero..i sentimenti che provo stanno chiusi dentro di me,dentro il mio cuore,e ogni giorno crescono,crescono sempre di più,senza darmi il tempo di realizzare,di comprendere quanto ti amo,quanto desidero che tu sia felice..E' una cosa più grande di me,un sentimento che non si può esprimere,qualcosa che non ho mai provato prima d'ora e spero non finisca mai.Non mi sono pentita e mai mi pentirò di quello che abbiamo fatto insieme..rifarei le stesse cose,rivivrei gli stessi momenti,proverei le stesse emozioni..quelle emozioni che solo tu sai darmi con i tuoi abbracci,con i tuoi baci e con il solo guardarmi fisso negli occhi..Riesci a farmi stare bene e rendi ogni attimo speciale,unico e indimenticabile!
A volte mi sembra di essere in un sogno..poi mi rendo conto di quanto a volte sia meglio vivere che sognare..perché tu sei la realtà più bella di qualsiasi altro sogno..Mi dai tutto quello che avessi mai potuto desiderare,in silenzio senza chiedere nulla..e senza probabilmente rendertene conto.. Grazie amore.. Ti amo davvero tanto
Inviata da Alessia

20 agosto 2006
Notte... di nuovo... penultima
Oggi il sentimento è rabbioso, provoca un lontano ma costante dolore fisico, non localizzato, ma riesco senza
particolare difficoltà a risalire alla causa.
Che strane che sono le notti senza sonno, obbligato a rimaner sveglio; hai tempo quasi infinito per pensare, e pensare... E sei tra i pensieri più caldi, più vivi, oggi più dolorosi perché non sei qui, sei relativamente lontana, arrotolata nel lenzuolo fresco... e corro veloce a te che riposi accanto a me, ai tuoi capelli, al tuo "pigiamino", al tuo viso da bambola quando struccato, alle risa sul letto morbido.
Lontana, oggi con lo stringer dei denti, sembra anni luce... Innamorato. Poche ore fa te l'ho detto e volevo spiegarti che poca è la differenza tra "mi sto innamorando" e "lo sono".
Oggi poco mi importa di sapere se sono sulla via o ci sto arrivando, se, con lo zaino in spalla, ti sto cercando, o ti ho già trovata.
Probabilmente non ti troverò mai, la via non la troverò o se l'ho imboccata sarà una via senza una fine.
L'unica cosa che oggi sono cosciente di sapere è che ci sono, da qualche parte, su una scalinata che sto salendo lentamente, non sapendo se però il gradino dopo è più alto, più basso o non c'è...
Che pensieri contorti... Sulla scala, dove ogni giorno posso dirti "sono innamorato", ed il giorno dopo ripetertelo perché è più di ieri, e domani chissà... "Mi sto innamorando", oggi lo sono già, domani forse
sarà di più, e sarà un reinnamorarsi di nuovo, perché l'amore non ha meta, un treno che non ha stazione...
E probabilmente il giorno o l'epoca in cui riuscirò a dire che più di così non potrò più amare, e non ti ripeterò che mi sono innamorato, sarà il giorno d'inizio autunno, dove la scala ha solo gradini in discesa, quando ti ritroverò ma non troverò nulla nel mio zaino da darti, quando vedrò la fine della strada e sarò costretto a tornare...
Oggi sono così... Con i pensieri che singhiozzano nella penna, con la logicità di un uomo che ha sonno,
o forse di un uomo innamorato che sa che domani è un altro giorno, saprà amare di più se come oggi, saprà
dar da bere a cuore e anima per un altro giorno...
Ti ridirò che mi sono innamorato ed il giorno lontano in cui saprò non ripetertelo sarà il soffio dolce su una
candela, con il sottile rivolo di fumo che si sparge nell'aria, voce ed eco della fiamma che prima urlava ed ora tace... Lontano come spero sia l'orizzonte del mare che guardiamo io e te seduti su una spiaggia bianca, abbracciati nel sole, quando non servirà parola, ma i nostri corpi dialogheranno senza voci, senza rumori, in un giorno senza fine, dove non esiste tramonto, dove non c'è stanchezza ed il respiro rimane sospeso nell'aria, tra lo spumeggiar delle onde del mare....e immobili come pietre scriviamo con i piedi sulla sabbia le parole "ti amo"......

Buonanotte amor mio... A domani... oggi con una lacrima incarcerata negli occhi...
Iviata da bocia79@virgilio.it

25 giugno 2006 Lettera a me stessa.
Ieri mi hanno detto : Ama, ama senza paura nè limiti.
Ama quando tutto intorno a te ti dice di non farlo.
Ama perchè nell'amore riuscirai a trovare la forza e il coraggio di perdonare chi, dicendo di amarti, ti ha ferita proprio lì, lì dove il cuore smette di battere.
Solo amando riuscirai ad essere davvero libera.
Fallo nel modo più innocente e puro, essendo semplicemente te stessa, senza chieder mai nulla in cambio ma godendo solo della coscienza di provare un sentimento tale da farti sentire viva.
E anche se sei stata ferita ricorda che portare rancore è solo uno spreco di energie, ma aver colto da una esperienza ciò che ti ha resa felice può diventare virtù e forza nel momento in cui lo sconforto ti assale e pensi di provare un dolore così grande che tu sola puoi.
Ma in questo stesso istante dall' altra parte del mondo c'è qualcuno che come te si dispera per un'amore finito o un'amicizia perduta.
Perdona bambina, perchè chi ti ha delusa non sa che a sedici anni si crede molto di più nella gente e s' ignora la cattiveria che una nuvola nera infonde sugli altri.
Perdona chi ha dimenticato di aver avuto sedici anni come te e aver visto il buio in cui si cade ma non ne ricorda le ansie e le paure.
Perdona chi ti ha risposto "no" nel momento in cui tu avevi bisogno o ti ha detto che le favole non esistono,
e accendendo la tv ha aperto i tuoi occhi sulla realtà in cui viviamo, > ma non ti ha proposto alternativa.
E chi ride della tua fragilità non sa quale potere immenso sia l'amore.
Perchè è l'unica fonte di speranza nella malattia e fondamenta nella famiglia, nelle amicizie, per ciò che si vuol compiere, nel lavoro.
E piangi, piangi ogni qual volta tu ne senta il bisogno, anche se per gli altri sembrerà sciocca la tua motivazione.
Ricorda che ciò in cui credi è ciò che nessuno può toglierti. "
Io ti ho perdonato nell' attimo stesso in cui mi hai ferita.
Inviata da Memole  paol3tta@hotmail.it

06 giugno 2006
Questo è solo un periodo breve e passerà presto, basta restare uniti ed essere lucidi senza perdere nè la calma nè la speranza e fiducia in Dio. Parlo per cognizione di causa, poichè so bene che chi è colpito da una malattia debilitante può pensare che la sua vita sia rovinata. Ma c'è gente che sta peggio, alcuni si trovano nell’indigenza a causa di terremoti, nubifragi e carestie. A volte la guerra causa la morte di familiari, distrugge case o costringe certuni ad abbandonare i propri possedimenti. Le ingiustizie possono indurre alcuni a pensare che non ci sia modo di ricevere sollievo. Chi è colpito da sventure del genere ha un disperato bisogno di conforto.

Certo, ammetto di avere avuto un cedimento ieri, ero disperato. Ma ho guardato oltre. Mi sono messo in testa che ogni problema nasce non con una ma con mille soluzioni. Ho pensato a Giobbe. Ho riflettuto su Edison, che non si arrese mai. Ho meditato sul collega di Enry. Insomma, non ho motivo di lamentarmi. Devo OCCUPARMI anzichè PREOCCUPARMI.

E poi ho riflettuto sulle sagge parole di San Paolo, il quale disse: "L’Iddio e Padre del nostro Signore Gesù Cristo . . . ci conforta in tutta la nostra tribolazione". Non sono molto attivo come cattolico, come credente, mi sforzo, ma amo comunque trarre conforto dalle parole incise nella Bibbia. E grazie al tuo forte amore potrei scalare qualunque montagna, superare qualsiasi ostacolo. Cosa voglio di più dalla vita? Ho te, mia cara Jane, ... ho tutto!!!

Ti amo, tuo per sempre
Inviata da Massimo

 

01 giugno 2006
Quanto sei bello e quanto difficile sei da capire amore mio bello, compari e scompari nella mia vita come un raggio di sole e dopo sparisci come se fosse niente... Ogni volta che ti vedo mi sembra di sognare con gli occhi aperti e dopo quando non ci sei più ci penso e ci ripenso a te e a noi... la nostra storia  e difficile... mi rendo conto perfettamente ma non mi importa nulla va bene cosi... Mi domando ma come andrà a finire .e non ho le risposte... posso soltanto dire che ti voglio e non ti voglio soltanto per un pò ti voglio per sempre amore mio... voglio passare ogni istante accanto a te... avere una vita insieme a te perchè mi dai le sensazioni che non ho mai avuto con nessuno e non ho mai amato nessuno come amo te... vorrei addormentarmi appoggiando la testa sulla tua spalla e svegliandoti con un bacio accarezzando i tuoi capelli e guardandoti nelle occhi.... fare l'amore come sai fare solo tu, facendomi sentire la donna più amata e felice in tutto mondo... ogni tua carezza, ogni volta che mi tocchi mi fai venire un brivido lungo alla schiena e sento tuo amore che mi avvolge che  mi porta lontano... mi fa sognare... mi fa sentire su una nuvola e io non vorrei mai scendere giu... tienimi con te... portami con te!!!! non mi lasciare mai da sola, sei la mia vita... sei la mia felicità... sei tutto di qui ho bisogno... sei aria che respiro.. sei l'acqua di cui ho bisogno per restare viva... non cambiare mai resta come sei per sempre... ti amo
Inviata da Valentina

29 maggio 2006
Ciao amore ,ti scrivo qui perchè non posso fare altrimenti e vorrei condividere con te tutto quello che sento per te... nella solitudine c'è una luce che scalda il mio cuore e mi porta viaggiare lontano cercandoti nella notte... il mio corpo a sete delle tue carezze e le mie labbra cercano le tue... mi manchi ogni istante della mia esistenza... mi sento tanto sola e triste e soltanto il ricordo del tuo viso e del tuo dolce sorriso mi fanno stare bene.
Ripenso alle tue parole... il tuo sguardo quando mi salutavi pieno di tenerezza e di amore... alle tue mani che stringevano le mie...  alla tua bocca baciandomi.... l'ultima volta quando abbiamo fatto l' amore... le lacrime che avevo negli occhi, le tue mani che mi accarezzavano sapendo che era per ultima volta... quanta tristezza e quanto dolore per una separazione non voluta ma necessaria.. so che ti rivedrò un giorno so che ti riabbraccerò con lo stesso desiderio e ti faro mio per eternità.
Vorrei una vita diversa dove il dolore non ce più, dove ci sei te e ci sono io e tutto il resto non conta... i miei pensieri volano verso di te e il mio cuore comincia a battere più forte che mai e un sentimento che e più forte e che ferma tempo all'attesa del  tuo ritorno dolce mio amore... ti amo piu della mia stessa vita..Perche da quando ci sei te io ho ricominciato a vivere la mia vita e piena di gioia e di sorisi.Torna presto amore che ti aspeto in atesa di rivederti ti mando un bacio ti sai come:)
Inviata da Valentina

 

27 maggio 2006
Ora che te ne sei andato sento un vuoto che dentro di me non potrà mai essere riempito... mi manchi come aria,mi manchi da morire... amore mio... so che non potrai tornare so che mi ami anche te, so anche che non smetterò mai di  aspettarti... non importa quanto tempo passerà non importa, quanto persone incontrerò... tu rimarrai sempre dentro di me e mio cuore ti aspetterà.
So che tornerai un giorno... vorrei dirti grazie di avermi riempito giorni di gioia... grazie di avermi regalato tanti sorrisi e felicita con semplici parole... sei unico amore mio, mi manchi da morire.
Ora chiudo gli occhi e ti penso... poi dormo e quando mi sveglierò ti penserò ancora e i miei pensieri ti raggiungeranno  e ti scalderanno e non sarai mai più solo e triste perchè ci sono io con te... ora e per sempre...  notte cuore mio .
Inviata da Valentina

 

9 maggio 2006
Ciao Amore,
per me sei la cosa più bella che in questi anni mi sia capitata, lo dico sinceramente, nella mia vita ci sono stati momenti felici con ragazzi a cui volevo bene, ma con te è tutto diverso, ti amo…ogni giorno che passa mi rendo conto di quanto tu sia importante per me ma tanto più mi accorgo di amarti tanto più si avvicina la fine della scuola e di conseguenza la fine della nostra storia. Vorrei che la nostra storia non dovesse finire così, vorrei passare ancora tanto tempo insieme a te, ma so che sarebbe impossibile. Questa lettera nasce dal bisogno di dirti tante cose…. Sentivo il bisogno di dirti quello che penso e siccome non sarei capace a dirti tutte queste cose a voce ho pensato di scrivertele, perché le parole a volte vanno al vento mentre così ho pensato che ti rimanessero più impresse: sai ti stavo pensando, stavo pensando a noi, a quando stiamo insieme, a quanto sei riuscito a farmi innamorare di te. È brutto essere consapevoli che come la nostra storia è iniziata, adesso finisce.

Io sto male solo all’idea che non ti rivedrò più, che non potrò più baciarti, abbracciarti, farti mio quasi tutte le volte che ho bisogno di te, fare l’amore con te mi fa sentire bene, stare con te mi fa sentire bene. Ti amo e ricordati che lo farò per sempre perché ormai sei diventato incancellabile! Mi hai dato tanto e per questo ti ringrazio, sei l’unico che sia stato capace di cambiare in parte il mio carattere e per questo non ti dimenticherò mai! Non voglio andarmene sapendo che non ci vedremo più per troppo tempo, lasciando l’unico ragazzo che dal niente ha saputo far nascere tanto, forse troppo visto che adesso sarà troppo difficile lasciarsi, non perché non ci amiamo più, ma perché non ci vediamo più! Soprattutto non è giusto! A volte penso di essere stata troppo stupida ad aver rifiutato di stare con te prima! Ti amo Mirko!

Penso che non mi dimenticherò mai dei momenti, belli e brutti, che abbiamo passato insieme. Se chiudo gli occhi riesco a sentire il tocco morbido delle tue labbra appoggiate sulle mie, avverto il calore delle tue carezze, la dolcezza del tuo profumo, e il piacere di fare l’amore con te . Certo sono tutti ricordi quelli che mi rimarranno di te e se ci pensi un ricordo non è un nulla: non puoi toccarlo e non puoi viverlo ma, è tanto grande che prende parte della nostra vita e non si cancella più. Io non voglio sembrare pessimista ma purtroppo a volte siamo costretti a guardare la realtà anche se fa un male atroce. Grazie Mirko per avermi amato, per amarmi, per esistere, per essermi stato sempre vicino, per avermi sopportato anche quando nessun’altro l’ avrebbe fatto, per i momenti che abbiamo passato. Il 27-5-06 sarà il giorno più brutto della mia vita! Sai se potessi fermerei il tempo per godere del tuo amore ancora per un po’. Ti amo, per me rimarrai per sempre il mio patatino, il mio amore, e io spero di rimanere per sempre nel tuo cuore qualunque sarà il sentimento che proverai per me perché io ti prometto che lo farò. L’emozione del scriverti questa lettera, il ricordare i momenti che abbiamo vissuto mi ha fatto piangere e non te lo dico per farmi compatire ma per dimostrarti quanto ti amo.
Inviata da Laura

24 Aprile 2006
Bimbo.. stare con te mi sembra un sogno.. vorrei non svegliarmi mai x continuare questo sogno all'infinito assieme a te.. per sempre... se tu lo vorrai.. Tu sei tutto per me..sei la mia vita... il mio sogno... il mio mondo... la mia favola... la mia realtà... il mio paradiso e il mio inferno.. Un'onda di passione amore ed emozione mi assale ogni volta che mi abbracci... che mi baci... che mi accarezzi. Il mio cuore inizia a battere sempre più forte, mi lascia andare dolcemente tra le tue braccia tenendomi stretta a te... e poi un tuffo al cuore ogni volta che porti il tuo corpo sopra il mio stesi sul letto cullati da quella melodia di piacere che tanto mi piace assaporare... E la tua dolcezza quando ti muovi sopra di me è unica... è magia pura... l'unione magica di due stelle che in quel momento brillano d'amore all'estremità del cielo o meglio 7 metri sopra il cielo e che poco dopo lasciando una scia di massimo piacere tornano ad aprire gli occhi convincendosi sempre di più che sono stelle gemelle. Un'alone oscuro cala sopra di me ogni volta che litighiamo... mi sento vuota dentro... un vuoto incolmabile finchè non ti sento... finchè non ti vedo... finchè non stringo le tue mani nelle mie... finchè non mi impadronisco delle tue labbra... della tua mente... allora si che mi sento bene.

Mi manchi ogni istante della mia esistenza... ogni minuto della mia vita che passo senza di te è un inferno... ritrovo la pace ogni volta che ti vedo... che ti coccolo... che ti sento solo mio in ogni piccolo gesto che fai... quando sono con te in un secondo viene racchiuso un millennio pieno di emozioni, sensazioni, passioni infinite... condivise cn te in una favola meravigliosa quale la nostra... noi siamo incantesimo in una notte senza stelle... siamo vento in una giornata senza sole... siamo anime gemelle in un mondo senza spazio..
Inviata da
Lauretta bimba innamorata a l'amore della sua vita

3 aprile 2006
Un grido, radici strappate dal terreno in cui hanno vissuto..

dolore incolmabile, desiderio mai appagato..

sorriso  affannoso..

e  poi la vita..

unica,

grande,

troppo breve,

troppo veloce,

 per assaporarla tutta in un solo assaggio…

bisogna  sorseggiarla , gustarsela attimo dopo attimo.

E nel frattempo aspetto che la vita inizia a sorrider anche a me, forse il passato corre via e non torna più..

Forse, finalmente, si sgretola in mille pezzi..

E aspetto il futuro…

….porta aperta, senza sapere che c’è dopo,

ma con la voglia di entrarci dentro,

 con la speranza di trovare l’immensità della vita stessa…

E nel frattempo viviamo come un fiume in piena,

che il fa il suo corso e tutto riesce ad incanalare.. detriti e sporcizia, fiori e desideri di chi guardandolo sogna di poter far scorrere con la stessa velocità i suoi problemi..
Inviate da Monica F.

11 settembre  2005 " Lacrime Perse"
Questa triste lettera che ti scrivo da questo piccolo e lontano paese amata mia, porta una immensa lacrima accumulata in una enorme pena.
Gia che non ritornerai e non potrai rispondere alle mie frasi, limitati al pianto di ogni pioggia ed avvisami per mezzo del vento che ancora continui ad addolcire le mie spine.
Come nessuno capisce il mio dolore e a nessuno interessa il mio sdegno,ti chiedo di non dire fra i tuoi angeli curiosi la verità della mia anima.
Nella lunga agonia desolata sento che la tua pelle si consuma più in là della mia impotenza.
Qualcosa muore dentro di me vicino alla tua morte è sento una sensazione nella mia memoria che si ribella contro l'origine della fede.
Questa e la vita, amata mia donna illimitata nell'amore in questo amore disperato e dolce che accoglie con pregiudizio e coscienza e che a conosciuto la catena del mio amore, che si e invecchiato così presto, così come invecchiano le sere e i silenzi, non penso a piangere, perché fuggisti da me senza saluto, la tua vita e rimasta come una sigaretta che si consuma lentamente, e stata come un breve sospiro, un vento lieve, una minima alata, fu come un'ave fugace che per stare al passo è rimasto nel suo volo nel momento che dura una veduta, fu come un ciao languido, come una spiaggia desolata, come un gabbiano triste. E' ho sentito la tua mancanza nella splendida luce soave della notte, però ti ho amata e ancora ti amo nella resurrezione di una aurora, nel bocciolo fecondato di una rosa, nella innocenza dei bambini, nell'ultimo sorriso di un vecchio che sa che deve morire. Ti amo in ogni angolo della terra, tu che per me sei stata l'ala della speranza e amica della mia tenerezza e del mio dolore. Perciò questa pena impossibile e nata nella ferita della mia vita ed è incominciata la mia tristezza, che mi ha svegliato da quel dolore addormentato, oggi ho voluto scriverti mio lontano amore, oggi che sono stato al mare e che ho pianto precisamente oggi che si sono incontrate le bande dei nostri ricordi sulla spiaggia senza nome della mia anima.
Inviata da Vito Petruzzelli

11/10/2004
Mi do troppo agli altri e questo mi mette in inferiorità facendo in modo che si possano approfittare di me. Non darti troppo stupida romantica donna. Fatti valere, fatti desiderare, fatti rispettare, fatti amare. Non credo di esserne capace, soprattutto sono solo capace di dare amore.

Pensano che io sia una donna forte ma non è così. Faccio finta di esserlo per non farmi troppo calpestare, usare, ma se sapessero quanto sono fragile.

Non ho mai trovato qualcuno che mi abbia capita veramente e soprattutto non ho mai trovato un uomo che mi abbia fatta sentire l’unica donna esistente al mondo, l’unica che contasse per lui, l’unica che desiderasse.

Non so se esistono uomini capaci di questo. Ci sono sicuramente uomini più sensibili di altri che ti colmano di attenzioni ma quello che ti dedica tutto se stesso e ti fa sentire una persona unica e speciale non esiste.

L’egoismo maschile è troppo forte e prevale su tutto!
Mandata da Luisa

14/10/2004
Che brutta giornata! Che tristezza!

Il cielo così grigio, i colori così sfumati e spenti. Anche il mio cuore rischia di spegnersi.

E’ pieno d’amore e di voglia di donarlo ma non lo vogliono. Non vogliono vedermi dentro. Basterebbe così poco per farmi felice. Una parola, un gesto, un’abbraccio.

Perché negarsi sempre alla felicità solo perché si ha paura a darsi completamente all’altro. Paura di soffrire. Che sciocchezza...o forse grande rispetto verso se stessi.
Mandata da Luisa

27/10/2004
E’ bello scambiare parole, emozioni, situazioni condividere cose anche se poche.

Ti sembra di toccare il cielo con un dito, pensi di avere raggiunto il culmine della felicità.

La felicità cos’è. E’ poca cosa se non la sai trovare anche nelle piccole gioie quotidiane.

Un cielo terso, un raggio di sole su una ramo, una canzone, un libro, il sorriso di chi ami, la gratitudine di chi soffre ed hai aiutato.

A volte mi sento come una figurante una brava attrice che davanti al suo pubblico sfodera sorrisi, sprizza solarità e gioia ma che una volta chiuso il sipario cade nella depressione, nel vortice della tristezza.

Non posso permettermi di apparire diversa! Come potrebbero contare sulla Luisa se sapessero che non è la donna forte che tutti credono ma una persona estremamente fragile, insicura, bisognosa d’affetto e di essere accettata.

Che fatica mantenere questa facciata. Chissà se prima o poi qualcuno capirà?

Chissà se mi diranno: Luisa non preoccuparti, sii te stessa perché sei unica, sei la sola che mi fa battere il cuore, la sola per la quale sfiderei il mondo intero, sei l’unica donna che amo e che vorrei accanto per sempre.

Che sciocca sognatrice sono!!!

Penso sia il momento di smetterla di sognare ma fa così bene sognare un po’. Ti costruisci la tua storia, come vorresti viverla senza interferenze, senza difficoltà e con tanto tanto amore. Non posso pensare che anche per me non ci sia la possibilità di avere accanto l’amore vero.... Ho bisogno di crederlo!!!
Mandata da Luisa

Segnala una tua lettera

 

 
News   I miei pensieri   Dediche  Foto   Video   Segnala una frase| Le vostre frasi  Le vostre lettere  Gif animate
Messaggi:  Amicizia  Buonanotte   Buongiorno   Amore
  Romantici  Seducenti
  Teneri  Ti voglio bene
  Chi sono  Contatti  Note legali

 

Lettere d'amore - Ideato, realizzato e gestito da: B. Biagio WEB & Graphic designer  © 2004 - 2014